La definizione di transitivo

Sillabazione: tran-si-tì-vo

Tipologia:

0 domande

  1. Aggettivo - Grammatica, verbo transitivo, quello che, per costituire il nucleo di una frase, richiede, oltre al soggetto, un complemento oggetto diretto (per esempio l'idraulico riparò il lavandino) e che ammette la trasformazione passiva (il lavandino fu riparato dall'idraulico). I verbi transitivo possono richiedere anche altri complemento indiretti (per esempio: Anna mette le chiavi nella borsa; ho detto tutto a papà) e si contrappongono a quelli intransitivi. In certi casi, anche questi ultimi possono però reggere un complemento oggetto (per esempio vive una vita intensa);
    viceversa i verbi transitivo sono talvolta usati assolutamente, sottintendendo il complemento oggetto (per esempio leggo)
  2. Aggettivo - Matematica, proprietà transitivo, quella per cui, se A è uguale a B e B uguale a C, allora A è uguale a C
  3. Avverbio - Transitivamente, in forma transitivo: usare transitivamente un verbo intransitivo

 

Aiuta chesignifica.eu a crescere...

 

aggiungendo un altro significato al termine transitivo. Ti ringrazieremo citando il tuo nome.

 

richiedendo la definizione di un nuovo termine che non hai trovato qui. La nostra community ti aiuterà a chiarire i tuoi dubbi.

Fai una domanda

    Non ci sono domande. Risolvi i tuoi dubbi con una semplice domanda. Un team di esperti è pronto ad aiutarti!

chesignifica.eu, la community della conoscenza gratuita per te e i tuoi amici. Perché la cultura è un diritto di tutti.