La definizione di oro

Sillabazione: ò-ro

Tipologia:

0 domande

  1. Sostantivo Maschile - Elemento chimico, dal simbolo Au, ritenuto il principale dei metalli nobili, giallo splendente, resistente agli agenti chimici e atmosferici, molto duttile e malleabile, usato da sempre come riferimento di ogni valore, per oggetti preziosi, per coniare moneta: anello d'oro; pepita d'oro ‖ oro bianco, rosso, verde, leghe d'oro e altri metalli ‖ oro a 24 carati, zecchino, puro ‖ Figurativo, prendere per oro colato, credere a tutto con ingenuità ‖ non fare qualcosa per tutto l'oro del mondo, neanche con la promessa di una ricompensa ingente ‖ medaglia d'oro, quella assegnata al vincitore di una gara;
    Estensione, il vincitore stesso ‖ vendere a peso d'oro, a prezzi molto elevati ‖ valere tanto oro quanto si pesa, valere molto, essere una persona piena di qualità
  2. Sostantivo Maschile - Figurativo, Simbolo di benessere, successo, utilità, preziosità, Particolare nelle locuzioni dell'oro e d'oro ‖ età dell'oro, periodo ideale della storia dell'umanità caratterizzato dallo stato di innocenza e di felicità ‖ periodo, anno d'oro, quello più fortunato, glorioso ‖ avere un cuore d'oro, essere buono, generoso ‖ affari d'oro, molto vantaggiosi
  3. Sostantivo Maschile - Colore giallo lucente: sfondo d'oro
  4. Al Plurale - () Oggetti d'oro Sinonimo: gioielli: gli oro di casa
  5. Al Plurale - () Uno dei quattro semi delle carte da gioco napoletane Sinonimo: denari
  6. Al Plurale - : (1) aureo

 

Aiuta chesignifica.eu a crescere...

 

aggiungendo un altro significato al termine oro. Ti ringrazieremo citando il tuo nome.

 

richiedendo la definizione di un nuovo termine che non hai trovato qui. La nostra community ti aiuterà a chiarire i tuoi dubbi.

Fai una domanda

    Non ci sono domande. Risolvi i tuoi dubbi con una semplice domanda. Un team di esperti è pronto ad aiutarti!

chesignifica.eu, la community della conoscenza gratuita per te e i tuoi amici. Perché la cultura è un diritto di tutti.