La definizione di cioè

Sillabazione: cio-è

Tipologia:

0 domande

  1. Congiunzione testuale - Con valore esplicativo, vale a dire Sinonimo: ovvero; ha funzione di parafrasi, commento o completamento rispetto a parole, frasi o sequenze di discorso precedenti;
    è isolata da pause e talora preceduta da e: verrò lunedì, cioè il trenta; seguita da una pausa forte (segnata con due punti) introduce un elenco che specifica un'indicazione complessiva: mi mancano ancora alcuni mobili, e cioè: un tavolo, due sedie, un comodino ‖ e cioè?, modo di intervenire sull'interlocutore per chiedere una spiegazione
  2. Congiunzione testuale - Con valore correttivo, o meglio, o piuttosto;
    talora seguita da sì o no, introduce parole o frasi con cui si ritratta o si modifica quanto è stato appena detto: non posso partecipare, cioè, sì, mi basta saperlo per tempo; anche posposta: fai venire qui Luigi;
    Carlo cioè
  3. In funzione di segnale discorsivo - , privo di un Significato proprio e talora associato ad altri riempitivi (beh, praticamente, ecco e simili), caratterizza momenti di esitazione, incertezza, ricerca di argomenti o parole adatte: «Cioè,…» rispose, con voce tremante, don Abbondio: «cioè, lor signori son uomini di mondo» (Manzoni)

 

Aiuta chesignifica.eu a crescere...

 

aggiungendo un altro significato al termine cioè. Ti ringrazieremo citando il tuo nome.

 

richiedendo la definizione di un nuovo termine che non hai trovato qui. La nostra community ti aiuterà a chiarire i tuoi dubbi.

Fai una domanda

    Non ci sono domande. Risolvi i tuoi dubbi con una semplice domanda. Un team di esperti è pronto ad aiutarti!

chesignifica.eu, la community della conoscenza gratuita per te e i tuoi amici. Perché la cultura è un diritto di tutti.